Profilo  |  Staff  |  Partners & Links  |  Contatti  |  Area Riservata  

Follow us          

Maldive - Crociere a tema - Cr. SCIENTIFICA

Come tutti gli anni anche per il 2016 Albatros Top Boat organizza l’ormai famosa Crociera scientifica alle Maldive che, da quest’anno, viene intitolata alla memoria del Prof. Paolo Colantoni.
 
La crociera è coordinata dalla Dott.ssa Monica Montefalcone (ecologa marina – ricercatrice Università di Genova) sotto l'egida di:
 
Prof. Carlo Nike Bianchi (ecologo marino – docente Università di Genova)
Prof.ssa Carla Morri (biologa marina – docente Università di Genova)
Prof. Francesco Luigi Cinelli (biologo marino – docente Università di Pisa)
 
La crociera scientifica, nata nel 1996 per iniziativa di Paolo Colantoni, Francesco Luigi Cinelli, Massimo Sandrini e Dodi Telli, è un’opportunità per osservare le metodologie operative e seguire da vicino, supportandoli attivamente, gli studi condotti ormai da molti anni da ricercatori subacquei associati con l’International School for Scientific Diving (ISSD Onlus), da alcuni membri del Centro di Ecologia Marina Tropicale (CEMT) del CoNISMa e dell'Accademia Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee e dai biologi marini dell’Acquario di Genova.
Lo studio della struttura e del funzionamento del complesso sistema delle scogliere coralline che fanno delle Maldive la fantastica “Nazione degli Atolli”, è di fondamentale importanza sia per il mondo della ricerca sia per una fruizione consapevole e quindi non invasiva e rispettosa dell’ambiente. Particolare attenzione in questi anni è stata posta nel controllo dello stato di salute delle formazioni coralline e nel monitoraggio del loro recupero nel tempo a seguito di eventi di mortalità massiva.
La crociera scientifica è quindi un’occasione unica per abbinare alle sempre affascinanti immersioni nei mari delle Maldive anche delle immersioni particolarmente dedicate allo studio e alla comprensione dell’ecologia tropicale, fermo restando che gli itinerari sono gli stessi di una normale crociera turistica/subacquea e che la partecipazione da parte dei non ricercatori alle attività “scientifiche” è del tutto libera. A bordo o su una spiaggia, sarà poi un piacere approfondire assieme ai ricercatori varie tematiche, con incontri/lezioni assolutamente informali, ed apprendere così sempre nuove nozioni sull’ambiente marino e scoprire da vicino tutta la complessità dei fenomeni che caratterizzano la dinamica di questi ambienti.
LEGGI IL REPORT DELL'ULTIMA CROCIERA SCIENTIFICA ALLE MALDIVE (Dall'08 al 16 Maggio 2016)
Altre destinazioni

Scarica catalogo

Newsletter

IscrivitiCancellati

Accetto informativa sulla privacy