Profilo  |  Staff  |  Partners & Links  |  Contatti  |  Area Riservata  

Follow us          

Seychelles

Oceano Indiano

GEOGRAFIA
Le Seychelles si trovano nell'Oceano Indiano a est del Kenya e della Tanzania e a nord del Madagascar, in una zona compresa tra 4° e 10° di latitudine sud e tra 46° e 56° di longitudine est.
Gli arcipelaghi che costituiscono le Seychelles sono divisi in due categorie di isole: "Le Isole Vicine" (Inner Islands), situate nella  parte nord della zona prima descritta, raggruppate a breve distanza intorno all'isola di Mahé (la capitale) e "Le Isole Lontane" (Outer Islands), molto più distanti, situate a sud e sud-ovest di Mahé (il gruppo delle Amirantes e il gruppo di Aldabra).

Le Inner Islands comprendono: isole discretamente grandi (Mahé, Praslin, Silhouette, La Digue), isole più piccole (Curieuse, Aride, Cousin, Cousine, Felicitè, Sister Islands, Marianne, North, Frégate) e una trentina di isolotti molto piccoli.
Le Inner Islands sono prevalentemente isole alte, di origine granitica, caratterizzate da una stretta fascia costiera e da rilievi coperti da una lussureggiante vegetazione tropicale. Al limite delle spiagge delle isole granitiche, dove la vegetazione lascia il posto alla soffice sabbia bianca, vivono i caratteristici "takamaka", enormi  e maestosi alberi che talvolta si protendono sul mare, tanto cari alla popolazione locale quanto ai turisti, per la loro ombra generosa. Le lagune cristalline offrono svariate tonalità di colori dal turchese al verde smeraldo che si contrappongono al blu cobalto del mare aperto.
Escursioni da non perdere nelle Inner Island, sono la visita di La Digue e di Praslin, famosa per le baie di Anse Lazio, Anse Giorgette (nella proprietà del Lemuria Hotel) e soprattutto per la “Valle de Mai”, parco naturale dalla vegetazione preistorica, dove cresce il famoso “Cocò del Mer” specie endemica esistente solo alle Seychelles. Questo parco é stato dichiarato dell'Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità nel 1984.
Fanno parte delle Inner Islands anche due isole coralline: Denis e Bird Island (chiamata in passato Ile Aux Vaches per la presenza dei dugonghi, mammiferi marini appartenenti all’ordine dei Sinenii, purtroppo estinti). A Bird Island, durante il periodo che va da aprile a ottobre, nidificano circa 75.000 coppie di uccelli marini, soprattutto, Sterna fuscatae Gygis alba,ma anche altre specie più rare come il fetonte Phaethon sp.

Le Outer Islands invece, sono isole basse e atolli, di origine corallina, coperti da una tipica vegetazione costituita prevalentemente da palme, pandani, mangrovie e casuarine.
Questa varia tipologia di isole offre paesaggi differenti e nello stesso tempo unici nel mondo intertropicale. Se le isole offrono scenari spettacolari, non sono certo da meno le acque che le circondano.

CLIMA
Le Seychelles godono di un clima equatoriale governato dall'alternanza dei monsoni, possono quindi essere visitate da febbraio a novembre compresi, i mesi più piovosi sono dicembre e gennaio. I mesi migliori per fare immersioni sono marzo, aprile, maggio e settembre, ottobre, novembre, mentre giugno, luglio e agosto sono caratterizzati da forte vento e mare agitato. Le Seychelles sono situate fuori dall'area abitualmente colpita dai cicloni, per cui sia i cicloni, sia  le tempeste tropicali sono estremamente rari. La temperatura si mantiene costante tutto l'anno tra i 26°C e i 30°C, dato che queste isole sono situate in prossimità dell'equatore e lo stesso si può dire  per la temperatura dell'acqua marina (per le immersioni una muta da 3 mm é più che sufficiente durante tutto il corso dell'anno).

Altre destinazioni

Scarica catalogo

Newsletter

IscrivitiCancellati

Accetto informativa sulla privacy