News
Press
06 April 2020
Manta Expeditions 2020: crociera con il Manta Trust

La crociera Manta Expeditions 2020 è programmata nel periodo 21-31 ottobre (10 notti a bordo), cioè nel periodo migliore per l’avvistamento delle mante, scelto con cura sulla base del clima, delle fasi lunari e del’esperienza di Manta Trust.

Comprenderà immersioni in 8 atolli, fino parte più settentrionale dell’arcipelago Maldiviano: da Haa Ailfu, a Haa Dhaalu, Shaviyani e Noonu, l’itinerario tocca aree poco battute dalle barche, alla ricerca del magico incontro con i giganti del mare. Un’altra zona favorevolissima è l’atollo di Baa, o l’atollo di Ari, che ospita anche la seconda popolazione di mante più grande del paese.

Le condizioni climatiche ancora variabili sono quelle che favoriscono le fioriture del plancton e quindi l’arrivo delle mante e degli squali balena, che proprio di plancton si nutrono. In questa spedizione si avrà modo di prendere parte attiva a un programma di ricerca per lo studio e la conservazione dei grandi mangiatori di plancton.

 

Alla scoperta delle mante con la crociera Manta Expeditions 2020

Le mante, animali molto carismatici, hanno il cervello più grande di tutti i pesci, ma molti aspetti del loro comportamento sono ancora sconosciuti. Sono pescate attivamente per le loro branchie e spesso catturate accidentalmente, sono specie a rischio di estinzione.

Le mante hanno una sorta di grande impronta digitale nella forma e disposizione delle macchie ventrali, che non cambia con la crescita. Le macchie crescono con l’animale, ma la loro posizione reciproca non cambia, e forma una specie di impronta unica per ogni individuo. Questo rende possibile la loro fotoidentificazione, cioè una foto ripresa con la giusta angolazione può permettere il riconoscimento a livello di individuo, quindi di riconoscerlo e di seguire i suoi spostamenti. Si prevede anche l’inserimento nel database di animali non ancora classificati: chiunque potrebbe dare un nome a una nuova manta e contribuire alla loro conoscenza.

 

Spedizione guidata con il Manta Trust

Il Manta Trust (link https://www.mantatrust.org/) è un’organizzazione no-profit britannica, fondata nel 2011 con lo scopo di studiare e proteggere le mante in tutto il mondo e di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla loro conservazione. Il Manta Trust si fonda su tre pilastri: la ricerca scientifica è sicuramente una base importante, ma è affiancata dalla collaborazione con autorità e popolazioni locali, e dall’educazione che può mettere in moto la coscienza pubblica sulle minacce rivolte verso questi splendidi animali e verso l’intero ecosistema marino.

La spedizione sarà guidata da Tam Sawyers, Sudafricana, laureata in Zoologia all’Università di Rhodes e Master in Environmental Management, che è attualmente responsabile del progetto Manta Trust. Durante la spedizione presenterà dei seminari e degli incontri informali, durante i quali presenterà la biodiversità dell’ambiente marino maldiviano e introdurrà il tema della protezione di mante e squali balena.

Seguici su