News
Press
31 gennaio 2020
Immersione notturna alle Maldive: fascino e sorprese

L’immersione notturna alle Maldive è un’esperienza del tutto particolare, tanto che Albatros Top Boat ha deciso di organizzare delle crociere ad hoc, studiate per permettere ai subacquei di godere appieno di quello che offre l’arcipelago

Cos’ha di speciale l’immersione notturna?

Mentre nella maggior parte delle zone ci si immerge di notte per vedere animali molto piccoli, dai nudibranchi ai gamberetti, alle Maldive tutto è grande. Anche l’immersione notturna è spesso finalizzata all’incontro con i giganti dell’Oceano, con i predatori in caccia, con spettacoli emozionanti e affascinanti.

A Maya Thila o Angothi Thila, accanto a trigoni, murene, carangidi, l’incontro notturno con gli squali grigi è quasi garantito.

A Fesdhoo, in laguna, un fascio di luce attira il plancton notturno e dà il via alle danze: le mante che entrano in laguna per la notte non aspettavano altro, l’interazione con i subacquei diventa subito intensa e molto ravvicinata. E a volte lo squalo balena, anche lui alla ricerca di un pasto a base di plancton e pesciolini, si unisce al festino notturno per la gioia dei fotografi.

Da non perdere le notturne a Fish Head e Moofu Reef, ma è probabilmente la pass di Alimatha ad offrire il massimo in termini di scariche adrenaliniche, con enormi squali nutrice che si muovono attorno e vicinissimo ai sub, a volte sembrano considerarli trasparenti. E trigoni, squali pinna nera, carangidi, in un festival di emozioni.

L’immersione notturna si chiude tra il relitto e gli anfratti coloratissimi del Kuda Giri Reef.

Ovviamente sono incluse tutte le attività consuete, sulle barche Conte Max e Duca di York: immersioni diurne, fatte nell’orario che garantisce i migliori avvistamenti, escursioni alle lingue di sabbia, isole deserte, villaggi locali, e massaggi rilassanti.

Un ultimo dettaglio: le immersioni notturne, che si svolgono prima o dopo cena, non richiedono una particolare esperienza. Le profondità non sono mai eccessive, le immersioni ci portano a visitare reef interni o secche e, nel caso di poca corrente, ci portano lungo le pass dove la vita notturna può essere più interessante e affollata.

Seguici su